Suicidio sventato in una chat, "Premio della bontà" ad una alunna del Plesso di San Domenico

Roma 15 marzo 2018

Voglio concludere questa lunga e bella storia che ha portato la mia ex scuola sulle pagine dei giornali, esprimendo il mio profondo ringraziamento a Giulia Di Bella, alla sua famiglia, agli agenti della Polizia di Stato, alla mia ex Dirigente Scolastica Rossi Sabrina, ai colleghi che in questi anni mi hanno assistito in un percorso di formazione / informazione all'interno della Scuola Via Pascoli di Cesena. Senza voler cadere nella retorica e al di là dei premi e dei riconoscimenti ottenuti in questi anni, che fanno comunque piacere, un'esperienza come quella vissuta da Giulia mi fa sempre più credere che la scuola debba proseguire in questa attività di aiuto alle famiglie e "accompagnamento" dei ragazzi per affrontare al meglio le nuove frontiere del web.